MetaMask, uno dei wallet crypto più ampiamente utilizzati, ha comunicato un significativo miglioramento denominato ‘Operazioni Intelligente’, concepito per contrastare il comune problema del front-running sulla rete Ethereum. Questa iniziativa si colloca all’interno di un più vasto progetto volto a potenziare l’efficienza e la sicurezza delle transazioni per la sua considerevole base di utenti. Il front-running rappresenta una problematica diffusa nell’ambito della finanza decentralizzata (DeFi), in cui gli operatori o i bot anticipano altre transazioni all’interno del mempool (una sorta di lista d’attesa per le transazioni prima della loro conferma sulla blockchain) e inseriscono le proprie transazioni in prima posizione pagando tariffe di gas più elevate. Questa pratica poco etica può generare manipolazioni del mercato e favori ingiusti, minando la fiducia degli utenti e compromettendo l’efficienza complessiva del mercato. La nuova caratteristica denominata ‘Operazioni Intelligenti’ di MetaMask è progettata per mitigare tali rischi mediante l’introduzione di diversi meccanismi avanzati.

Leggi l’articolo completo qui.