NONOSTANTE L’INCERTEZZA NORMATIVA, GLI INVESTIMENTI IN CRIPTOVALUTE INDIANE AUMENTANO DEL 19.900% IN UN ANNO | Associazione Italia4Blockchain

Nell’ultimo anno gli investitori indiani hanno accumulato $38,8 miliardi in criptovalute, ignorando le persistenti minacce di una rinnovata repressione delle criptovalute da parte dei legislatori.
Secondo i dati presentati dalla società di analisi blockchain Chanalysis, gli investimenti in criptovalute sono aumentati notevolmente durante la metà del 2020, sino a diventare parabolici verso la fine del quarto trimestre. Chainalysis stima che il totale investito in criptovalute in India sia passato da $200 milioni a $40 miliardi circa nell’ultimo anno.
In particolare, il crescente interesse per le risorse digitali è prevalente tra gli indiani di età compresa tra 18 e 35 anni, con una una preferenza evidente per gli investimenti in criptovalute rispetto all’oro. 

Leggi l’articolo completo qui.